Latest news

 

QUEEN | Culture -Traditions - Taste 

Questʼesperienza mi ha fatto scoprire quanto lavoro e quanto amore e dedizione occorrono, per far sì che la terra ci regali quanto di più buono abbia da offrirci, ed in quanto napoletano, mi ha incuriosito e appassionato esplorare i luoghi e le tradizioni della mia terra, respirare il profumo dei prodotti appena colti, ed assistere in prima persona alle tecniche di lavorazione che si preservano e si tramandano, con orgoglio e passione, da generazione in generazione.


 

BOOK


STUCK IN THE COLD OF BELGREDE


Belgrado, Serbia. Sono mesi ormai che centinaia di migranti, per lo più afghani, siriani e iracheni, hanno trovato rifugio nei depositi abbandonati lungo la ferrovia a Belgrado nel loro cammino di avvicinamento ai confini dell'Unione Europea. Temono di essere respinti e per questo evitano le strutture di assistenza ufficiali. Ma in questi giorni le temperature che spesso arrivano a venti gradi sotto zero, rendono la vita in questi asili di fortuna un vero inferno polare che in molti hanno paragonato alle scene vissute in Europa ai tempi della Seconda Guerra Mondiale. E' una catastrofe, molte di queste persone sono malate, molti di loro hanno la bronchite ma non hanno le medicine per curarsi.

Belgrade, Serbia. Hundreds of migrants, mostly Afghans, Syrians and Iraqis have found refuge in abandoned warehouses along the railroad in Belgrade, at the border of European Union, afraid of being rejected and avoided by the structures of official assistance. In these days the temperatures arrived at -20° C: its's a real polar hell that someone has compared to the scenes experienced in Europe at the time of the Second World War. It's a catastrophe: many of these people are sick and have no medicines to cure.

 

ELS ENFARINATS

 

Ogni 28 dicembre a Ibi – in provincia di Alicante, in Spagna – si tiene la cosiddetta “battaglia degli infarinati”. È una festa in cui gli abitanti si dividono in due gruppi: un gruppo, gli Enfarinat (gli infarinati), simula un colpo di Stato; l’altro cerca di restaurare l’ordine. I due gruppi si sfidano a colpi di farina, acqua, uova e fumogeni colorati. La festa esiste da 200 anni ed è parte delle celebrazioni collegate al giorno della Strage degli innocenti, il giorno in cui secondo il Vangelo il re della Giudea, Erode, ordinò il massacro di tutti i neonati allo scopo di uccidere Gesù. Inizia alle 8 di mattina, quando gli Enfarinat invadono la città, la conquistano ed eleggono un sindaco che stabilisce le regole da rispettare durante la giornata.  

Each 28th december, in Ibi - province of Alicante, in Spain -, the "The floured's war" takes place. It's a festival in which the citizens are divided into two groups: the first is called the Enfarinat (the floured), that simulate a coup d'etat; the other one tries to calm down the rebellion. The teams plays with flour, water, eggs and coloured smoke bombs: the photos taken during the match are beautiful. It has been celebrated since 200 years and it's linked to the day of the massacre of innocents, when Herod, king of Judea, ordered to kill each baby in order to find Jesus.


Bodypaint Fluo With the Canon EosR



Awards

 






Third Place
Antonio Gibotta/Agency Controluce
THE NEW ADDICTION





Print Fine Art


WORSHOP

La pagina dedicata agli eventi, workshop ed incontri con l’autore organizzati in Italia e all’estero.